WebSeo
La salute del corpo e della mente vengono spesso trascurati. I ritmi del mondo in cui viviamo...
WebSeo
2019-12-11 11:44:03
WebSeo logo

Blog

Prestiti per salute e benessere, tante le soluzioni

Prendersi cura di se stessi conviene

La salute del corpo e della mente vengono spesso trascurati. I ritmi del mondo in cui viviamo caricano gli individui di stress, pensieri, preoccupazioni e affanni che inevitabilmente finiscono per avere ripercussioni sul nostro equilibrio psicofisico. Tante volte rimandiamo la visita dal medico o quella vacanza in un centro benessere, o ancora l’iscrizione in palestra perché oberati da impegni, o peggio spaventati per i costi proibitivi. Per fortuna esistono svariate soluzioni al problema, ovvero tutti quei prestiti finalizzati a salute e benessere. Tante compagnie propongono piani interessanti, che è sempre bene andare a comparare per valutare il più idoneo alle proprie esigenze.

Che si tratti di una visita specialistica, soggiorni presso centri benessere, iscrizioni a palestre e piscine, visite dal dentista o anche riabilitazione attraverso fisioterapia, il prestito finalizzato a estetica e salute è una soluzione sempre valida. Per rendere le cose più interessanti e ampliare il potenziale bacino di utenza, in “Estetica e Salute” del Gruppo BNP Paribas sono inclusi anche gli interventi estetici. A sottolinearlo è Findomestic, in prima linea quando si tratta di finanziamenti e analisi di mercato in questo settore.

Considerato che parliamo di spese tante volte necessarie, gli istituti di credito non richiedono particolari garanzie affinché il prestito venga accettato. Di solito basta avere uno stipendio regolare o una pensione. Questo perché il denaro ha effettivamente una finalità piuttosto importante per l’individuo, non si tratta di un mero capriccio. Investire sulla propria salute dovrebbe in effetti avere la priorità rispetto a qualsiasi altro tipo di spesa, dato che consente un miglioramento della qualità della vita e, potenzialmente, una migliore attitudine e produttività sul posto di lavoro.
In base all’istituto scelto, i prestiti finalizzati a salute e benessere possono offrire condizioni agevolate e interessi ragionevoli. Si parla di TAEG intorno al 6, 7%, a cui vanno sommate eventuali spese di istruttoria e imposte.

ARTICOLI CORRELATI